Do NOT follow this link or you will be banned from the site!

Corso - 12/05/2022 - Videoconferenza (GoToMeeting)

Spese di rappresentanza ospitalità e spese di trasferta - CORSO IN VIDEOCONFERENZA SINCRONA

(VALIDO AI FINI DELLA FORMAZIONE CONTINUA CCNL METALMECCANICO)
Individua, nell’ambito delle spese di comunicazione/promozione, quei costi, di rappresentanza/ospitalità, per i quali esiste una specifica disciplina fiscale, che verrà illustrata nel dettaglio, evidenziando al contempo anche differenze e punti di contatto con le spese di pubblicità e con le spese da trasferta, nelle varie situazioni ipotizzabili

Crediti Formativi

CORSO valido ai fini della formazione continua prevista dal vigente CCNL per l'industria METALMECCANICA e della installazione di impianti, per un numero di ore pari a quelle effettivamente frequentate

 

Programma

1. Evoluzione del quadro normativo dal 2008 ad oggi; interventi interpretativi dell’Agenzia delle Entrate

2. Distinzione delle varie casistiche: spese di vitto e alloggio, per somministrazione di alimenti e bevande e per prestazioni alberghiere

3. Spese di promozione/pubblicità, spese di rappresentanza e di ospitalità

4. Richiamo di alcuni concetti generali di marketing: spese di comunicazione, promotional mix

5. Spese di vendita, pubblicitarie/promozionali, di pubbliche relazioni

6. Spese di rappresentanza e di ospitalità. L’art. 108 del Tuir e il Decreto attuativo del novembre 2008

7.Requisiti delle “spese di rappresentanza” e deducibilità: tetti in valore assoluto e percentuale

8. Omaggi

9. Criteri per la deducibilità della nuova fattispecie delle “spese di ospitalità”

10. Documentazione delle spese e i possibili controlli dal parte dell’Amministrazione finanziaria

11. Regole per l’IVA e chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

12. Spese di trasferta: concetto di trasferta e quello di rimborso spese

13. Regole fiscali Irpef per il dipendente (o altro soggetto). Adempimenti amministrativi e regole operative

14. Regole fiscali Ires/Irap per la deducibilità dei costi per l’impresa datore di lavoro/committente. La deduzione delle spese di trasferta nelle varie situazioni ipotizzabili

15. Detrazione IVA

16. Spese di rappresentanza e di ospitalità sostenute dal personale in trasferta

17. Collegamenti tra spese di trasferta, spese di vendita, spese di rappresentanza, spese di ospitalità

18. I pranzi di lavoro con colleghi, con clienti e altri soggetti

 

 

AL TERMINE DEL CORSO VERRA’ RILASCIATO L’ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

 

Destinatari

Responsabili e addetti amministrativi e fiscali; responsabili e addetti contabilità generale

Docenza: dott. Fabio Ledda - Dottore Commercialista

 

Requisiti minimi di partecipazione

Per la validità del corso e il successivo regolare rilascio dell'attestato, ogni iscritto dovrà accedere individualmente dalla propria postazione, dotata di microfono e videocamera entrambi attivi e funzionanti

 

Durata

08.00 ore

 

Quota di adesione a partecipante:

270,00 € + IVA per le aziende associate a Confindustria Cuneo

340,00 € + IVA

Le disdette dovranno essere comunicate entro 5 giorni lavorativi precedenti la data di inizio corso. Per ogni rinuncia pervenuta oltre il termine indicato verrà fatturato il 50% della quota prevista; la penale non verrà applicata solo se verrà sostituito il nominativo del partecipante sulla stessa edizione del corso.

 

Date e Sedi di svolgimento

12/05/2022 09.00-18.00 presso Videoconferenza

 

LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE.

CSI CENTRO SERVIZI PER L’INDUSTRIA S.R.L. - SOCIETA’ UNIPERSONALE
Via Vittorio Bersezio 9 - 12100 Cuneo - Tel. 0171.455.532/572 - Fax 0171 697.544
E-mail: formazione@confindustriacuneo.it - PEC: csi.uic@pecstudio.it
Orario segreteria: da lunedì a venerdì 8,30-12,30 e 14,15-18,00
C.F.e P.IVA 00652770041 - R.E.A. 115068 - Capitale sociale € 248.000,00 interamente versato